Apple Watch Serie 5

Foxconn e Compal Electronics hanno ottenuto l’ordine di assemblare i prossimi modelli di Apple Watch, che dovrebbero chiamarsi ancora Serie 6, se questo nuovo modello manterrà lo stesso schema nomi, secondo quanto citato dalla fonte DigiTimes.

La fonte ha aggiunte che la Luxshare Precision, probabilmente prenderà gli ordini dei recenti modelli di Apple Watch.

Apple Watch Serie 5

Preview del report:

Compal e Foxconn prendono gli ordini per la prossima generazione di Apple Watch:

Compal Electronics e Foxconn Technology Group (Hon Hai Precision Industry) hanno ottenuto gli ordini per la serie di Apple Watch del 2020, mentre l’azienda situata in Cina, la Luxshare ICT, probabilmente  prenderà gli ordini dei modelli precedenti di Apple Watch, secondo quanto riferito dalle fonti del settore.

Questa notizia, segue altri rapporti del DigiTimes, che ha detto che Quanta Computer, probabilmente non assemblerà gli Apple Watch del 2020, dovute alle presunte “preoccupazioni sul profitto”.

Quanta è stata la principale produttrice di Apple Watch dal 2015.

Apple Watch Serie 6, avrà ancora una struttura simile, ma quello che cambierà, è che Apple sta lavorando, con il suo team di ingegneri biomedici, ad un sistema non invasivo per monitorare i livelli di glucosio nel sangue, usando sensori ottici.

I rumors suggeriscono che il 2020, potrebbe essere l’anno dell’Apple Watch con un display MicroLED, e se vero, i modelli Serie 6, potrebbero essere potenzialmente più sottili, avere uno schermo più luminoso e più efficiente, confrontato con gli attuali modelli con display OLED.

Apple aveva annunciato questo settembre, all’evento speciale, dove aveva rilasciato i nuovi Apple Watch Serie 5, con nuove funzionalità.

Le nuove funzionalità introdotte, come l’always-on display, una nuova app Bussola, chiamate di emergenza internazionali, per il modello GPS+Cellular, 32 GB di memoria interna, e nuove opzioni per il case, in titanio e ceramica.

La Serie 6, potrebbe essere presentata a Settembre 2020.