Apple ha in piano di rilasciare l’iPhone a basso prezzo “iPhone SE 2” nel primo trimestre del 2020, secondo quanto riferito dal noto analista Apple Ming-Chi Kuo.

Foto: iPhone SE e iPhone 8

In una nota di ricerca con la TF International Securities, ottenuta dalla fonte MacRumors, Kuo ha detto che il dispositivo avrà lo stesso design, mentre avrà le specifiche come l’iPhone 8, con un chip A13 e 3GB di RAM.

 

Prevediamo che Apple lancerà un nuovo iPhone SE 2 nel 1Q20. Per la più gran parte, il design sarà identico e le specifiche hardware saranno simili agli attuali iPhone 8. Le parti più importanti per l’hardware, sarà l’aggiornamento all’adozione del processore A13 e la memoria LPDDR4X da 3GB. L’iPhone SE 2 probabilmente incrementerà la quota di mercato e beneficerà delle promozioni Apple, per il servizio e il contenuto. Ci aspettiamo che le vendite dell’iPhone SE 2 raggiungeranno le 30-40 milioni di unità nel 2020.

Kuo crede che l’iPhone SE 2, sarà la “migliore scelta di aggiornamento” per una stima di 100 milioni di utenti, possessori di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che servirà come “chiave di crescita guidata” per Apple nel 2020. Lui crede che questi clienti, desiderano poco avere le nuove funzionalità come il Face ID e più fotocamere, terrà il Touch ID e la singola fotocamera posteriore.

Oltre alle previsioni di Kuo, altre fonti, prevedono che i piani di Apple per rilasciare un nuovo iPhone 8 a basso costo il prossimo anno, inclusa la fonte Taiwanese Economic Daily News, la fonte Giapponese Nikkei Asian Review, e Bloomberg Mark Gurman e Debby Wu.

Questi altri report, indicano che il dispositivo avrà un display da 4.7 pollici e il tasto home, il Touch ID, come sull’iPhone 8.

Apple continua a vendere l’iPhone 8 a partire da 559 €, mentre l’iPhone SE a partire da 509 €, prima di poi essere rimosso dalla vendita.